JUN-AJER Advanced Junos Enterprise Routing

Questo corso appartiene alla linea: Juniper
Durata: 3 Giorni
Costo: € 2.100,00
Iva esclusa Condividi
JUN-AJER
Prossime edizioni
Data Sede
10-07-2017 Bologna

A chi è rivolto il corso?
Responsabili per la configurazione e il monitoraggio dei dispositivi che eseguono il sistema operativo Junos.

Descrizione:

Questo corso di tre giorni è stato progettato per fornire agli studenti gli strumenti necessari per l'attuazione, il monitoraggio e la risoluzione dei problemi di livello 3 componenti di una rete aziendale. Copertura dettagliata di OSPF, BGP, classe di servizio (CoS) e multicast. Attraverso dimostrazioni e laboratori pratici, gli studenti acquisiranno esperienza nella configurazione e il monitoraggio del sistema operativo Junos e nelle operazioni di dispositivi di monitoraggio e di protocollo.
Il corso utilizza Juniper Networks service gateway SRX Series per la componente hands-on, ma l'ambiente di lavoro non preclude il corso da essere applicabile ad altre piattaforme hardware Juniper che eseguono il sistema operativo Junos. Questo corso si basa sul sistema operativo Junos rilascio 11.4R1.6.

PREREQUISITI:

E' necessario che gli studenti abbiano conoscenze di networking di base e la comprensione del modello Open Systems Interconnection (OSI) e la suite di protocolli TCP / IP. Gli studenti dovrebbero anche avere esperienza di lavoro con i principi di base del routing.

Gli studenti dovrebbero anche partecipare ai corso Introduzione al sistema operativo Junos (IJOS), Junos Routing Essentials (JRE), e Junos Intermediate Routing (JIR) prima di partecipare a questo corso.

OBIETTIVI:

Al termine del corso gli allievi saranno in grado di:

• Descrivere i vari tipi OSPF link-state advertisement ( LSA ).
• Spiegare l'allagamento di LSA in una rete OSPF .
• Descrivere l'algoritmo più breve percorso -first ( SPF ) .
• Descrivere i tipi e le operazioni dell'area OSPF .
• Configurare i vari tipi di area OSPF .
• Riassumere e limitare i percorsi .
• Identificare scenari che richiedono politiche di routing o opzioni di configurazione specifiche .
• Utilizzare la politica e le opzioni di configurazione specifiche di routing per implementare soluzioni per i vari scenari.
• Descrivere il funzionamento BGP di base e comune BGP attributi .
• Illustrare il processo di selezione rotta per BGP .
• Descrivere come modificare il processo di selezione del percorso.
• configurare alcune opzioni avanzate per BGP coetanei .
• descrivere i vari attributi BGP nel dettaglio e spiegare il funzionamento di tali attributi .
• Manipola BGP attributi usando politica di routing .
• Descrivere le politiche di routing comuni utilizzati in ambiente aziendale .
• Spiegare come attributo modifiche influenzano le decisioni di routing .
• Attuare una politica di routing per il traffico in entrata e in uscita tramite BGP .
• Identificare gli ambienti che potrebbero richiedere un'implementazione CoS modificato .
• Descrivere i componenti varie CoS e le loro rispettive funzioni.
• Spiegare i CoS lavorazione con CoS default sul service gateway SRX Series .
• Descrivere situazioni in cui alcune funzionalità CoS vengono utilizzati in azienda .
• Implementare alcune funzionalità CoS in un ambiente aziendale .
• Descrivere IP flusso di traffico multicast .
• Identificare i componenti di IP multicast .
• Spiegare come multicast IP di indirizzamento opere .
• Descrivere la necessità di reverse path forwarding ( RPF) in multicast .
• Spiegare il ruolo del Internet Group Management Protocol ( IGMP ) e descrivere le versioni IGMP disponibili .
• configurare e monitorare IGMP .
• Identificare i protocolli comuni di routing multicast .
• Descrivere punto d'incontro ( RP ) opzioni scoperta .
• configurare e monitorare Protocol Independent Multicast ( PIM) le modalità sparse .
• configurare e monitorare i meccanismi di RP scoperta .
• Descrivere i requisiti di base, i vantaggi , e inesattezze del multicast specifico dell'origine ( SSM ) .
• Elencare gli intervalli di indirizzi utilizzati per SSM .
• Illustrare il ruolo di Internet Group Management Protocol versione 3 ( IGMPv3 ) e PIM Sparse Mode ( PIM - SM) in un'implementazione SSM .
• configurare e monitorare SSM .

CONTENUTI:

Day 1
 
•Chapter 1: Course Introduction
 
•Chapter 2: OSPF
OSPFv2 Review
Link-State Advertisements
Protocol Operations
OSPF Authentication
OSPFv3
Lab 1: Configuring and Monitoring OSPF
 
•Chapter 3: OSPF Areas
Review of OSPF Areas
Stub Area Operation
Stub Area Configuration
NSSA Operation
NSSA Configuration
Route Summarization
Lab 2: Configuring and Monitoring OSPF Areas and Route Summarization
 
•Chapter 4: OSPF Case Studies and Solutions
IGP Transition Overview
Transition Case Study
OSPF Multiarea Adjacencies
External Reachability
Virtual Links
Lab 3: Configuring and Monitoring Routing Policy and Advanced OSPF Policy

Day 2
•Chapter 5: BGP
Review of BGP
BGP Operations
Load Balancing Options
Path Selection and Configuration Options
Lab 4: Implementing BGP
 
•Chapter 6: BGP Attributes and Policy
Policy and BGP
BGP Attributes
Details and Manipulation of Common BGP Path Attributes
Lab 5: BGP Attributes
 
•Chapter 7: Enterprise Routing Policies
Enterprise BGP Core Network Design
Enterprise External Network Deployment
Lab 6: Implementing Enterprise Routing Policies

Day 3
•Chapter 8: Introduction to Multicast
Overview of Multicast
Multicast Addressing
RPF
IGMP
 
•Chapter 9: Multicast Routing Protocols and SSM
Overview of Multicast Routing Protocols
PIM-SM Using the ASM Model
Lab 7: Implementing PIM-SM
PIM-SM Using the SSM Model
Lab 8: Implementing SSM
 
•Chapter 10: Class of Service
CoS Components Review and Case Study
CoS Processing and CoS Defaults on the SRX Series Device
Policing
Virtual Channels
Monitoring with Resource Performance Monitoring
Lab 9: Implementing CoS Features in the Enterprise
Appendix A: BGP Route Reflection
Route Reflection Operation
Configuration and Routing Knowledge
Lab 10: BGP Route Reflection (Optional)



 

Dotazione:
Ciascun partecipante avrà a disposizione una postazione allestita con i sistemi operativi ed il software necessario alle esercitazioni.

0 commenti trovati
Per lasciare un commento devi effettuare il Login con lo username e la password che ti sono stati inviati quando ti sei iscritto ad uno dei nostri corsi.