Caricamento...
OEC226

User Experience Designer Fast Track

Prezzo

€ 2,190.00
(Iva esclusa)

Scheda tecnica

Scarica

Giorni

5 gg
La figura di User Experience Designer è esperto nella costruzione di software di qualità e ha la capacità di:
  • interagire direttamente con Business Unit, Service Manager e Lines per interpretare le esigenze di business e formulare adeguati requisiti funzionali
  • formulare modelli e prototipi sulla base dei requisiti definiti
  • interagire con gli information architect per capire l'integrazione con i data model esistenti
  • progettare interfacce utente intuitive e customer-oriented (ideate pensando ai bisogni dell'utilizzatore finale)


 
Sviluppatori di applicazioni web, web designer, ed in generale chiunque desideri essere in grado di produrre pagine ben progettate, efficaci dal punto di vista comunicativo.


CONTENUTI

Elementi fondamentali per la costruzione di software di qualità
o Prerequisiti, architettura e disegno del software.
o Suddivisione del tempo nella creazione di progetti software.
 
Importanza dei prerequisiti
o Costruire ottimi prerequisiti.
o Scelta del linguaggio di programmazione.
o Principali tecniche di costruzione: Bottom-Up, Top-Down.
 
Il disegno del software
o Tecniche di disegno del software.
o Pratiche di disegno.
 
Le classi
o I tipi di dati astratti.
o Le interface di classe.
o Come creare classi significative.
o Creare Package.
 
Le routine
o Disegno di una routine di qualità.
o I nomi delle routine.
o Lunghezza di una routine.
o Macro e In-line.
 
Programmazione difensiva
o Gestione degli input errati.
o Gestione degli errori.
o Le eccezioni.
o Tecniche di gestione delle eccezioni.
 
Le variabili
o Visibilità, persistenza e binding.
o I nomi delle variabili.
o Convenzioni aziendali per i nomi delle variabili.
 
Gestione dei tipi di dati
o Interi, Floating-point e Double.
o Caratteri e stringhe.
o Enum e booleani.
o Tipi personalizzati.
 
Le Istruzioni
o Ordine delle istruzioni.
o If e case.
o I cicli di controllo.
o Metodi basati su tabelle.
o Istruzioni nulle.
o Controllo della nidificazione.
o Migliorie al codice.
o Lo sviluppo collaborativo.
o Testing dello sviluppatore.
o Tool di supporto al test.
o Debugging e tool per il debug.
 
La User Experience:
o I fondamenti della UX
o La differenza tra UI e UX
o Il pensiero di Norman
o La UX degli spazi fisici e degli oggetti quotidiani
o Human centered design
o Affordance, anti-affordance e significanti
o Vincoli e  Mapping
o La gestione dei feedback
o Il modello concettuale
o Progettare in vista dell’errore
o Patterns
o Conoscere le piattaforme 
o Definizione di uno Storytelling
o Personas e Mental Models
o Progettazione della “Personas”
o Scenarios e User Journey
o Rappresentazione degli “Scenarios”
o Lo storyboard
o Regole base per un buon design
o Progettare l’usabilità
o Prototipare sistemi interattivi
o Usabilità, UX e architettura dell’informazione
o Sketching draw
o Low Wireframe e prototyping
o High prototyping
o Testing, Usability Test, feedback utenti


Sede Data P