Caricamento...

Che cos’è DevOps? Cos’è la metodologia Agile? Perché utilizzarli?

Quali benefici possono portare in un’azienda?

Uno dei punti cruciali con cui le aziende oggi devono fare i conti è la propria capacità di reagire velocemente ai bisogni e alle esigenze dei clienti, bilanciando velocità, qualità e costi. 

DevOps e Agile possono essere la risposta.

Il termine DevOps nasce dall'unione di Developers e Operations e ne rispecchia esattamente il concetto, cioè avvicinare e far collaborare il più possibile il team dei programmatori e il team dei sistemisti.

Lo scopo è realizzare un unico flusso di lavoro condiviso, ben pianificato e rapido nei passaggi.

Agile è un insieme di metodi di sviluppo del software che si concentra sul prodotto da consegnare al cliente che chiede tempi brevi, alta frequenza di rilasci e un prodotto di qualità. 

Il principio su cui si fonda è la riduzione del rischio di fallimenti sviluppando il software in finestre di tempo limitate chiamate iterazioni.

Ogni iterazione è un piccolo progetto a sé stante e deve contenere tutto ciò che è necessario per rilasciare un piccolo incremento nelle funzionalità del software: pianificazione, analisi dei requisiti, progetto, implementazione, test e documentazione.

Questa modalità di sviluppo riduce il rischio di scrivere codici sbagliati e di trasmettere l’errore in una fase successiva.

DevOps e Agile non sono due metodi di sviluppo diversi ma sono uno il miglioramento dell’altro. In pratica DevOps estende il metodo Agile oltre al codice, applicandolo all'intero processo. 

La collaborazione tra Developers e Operations in tutto il ciclo di vita del prodotto porta sicuramente a un miglioramento alla qualità del prodotto stesso e a una maggior velocità dei tempi di realizzazione.

DevOps inoltre aggiunge gli Strumenti ai principi dell’Agile che sono Valori, Principi, Metodi e Pratiche.

Come funziona DevOps? 


Le funzionalità chiave si possono riassumere in quattro punti:

  • Pianificazione e misurazione: con un allineamento continuo delle decisioni sul portfolio software agli obiettivi di business.
    • Pianificazione
    • Gestione processo
    • Monitoraggio
      • Sviluppo e Test
  • Sviluppo e test: innovazione continua attraverso capacità di sviluppo e test collaborativo per l’intera catena produttiva del software.
    • Scrittura codice 
    • Analisi
    • Controllo della versione
    • Buid
    • Verifica della Build
      • Rilascio e distribuzione
  • Rilascio e ottimizzazione: erogazione continua delle innovazioni attraverso l’automazione dei processi di rilascio e distribuzione del software, eliminando gli sprechi.
    • Ambiente di test funzionale automatizzato 
    • Ambiente di test integrato
    • Ambiente di pre-produzione
    • Ambiente di staging
      • Monitoraggio e ottimizzazione
  • Monitoraggio e ottimizzazione: Apprendimento continuo e recepimento dei feedback dai clienti interni ed esterni, attraverso il monitoraggio e l’ottimizzazione delle innovazioni generate dal software.
    • Monitoraggio
    • Feedback
      • Pianificazione Iterazione successiva

CORSO CONFERMATO

OEC225 - Introduzione a DevOps - 20 Giugno - Bologna