Caricamento...
OEC657

Il Rischio Cambio valuta nei progetti internazionali

Prezzo

€ 790.00
(Iva esclusa)

Scheda tecnica

Scarica

Giorni

1 gg

In mercati competitivi, in cui i margini si restringono, le aziende devono prestare molta attenzione a non vedersi ridurre o erodere il margine di guadagno a causa di una sfavorevole fluttuazione della valuta di riferimento.

Una recente pubblicazione di Banca d'Italia ha evidenziato che, circa il 70% delle Aziende che utilizzano l'euro come valuta di fatturazione per le transazioni internazionali, prendono tale decisione per i timori del rischio cambio ed i costi ad esso associati. Viceversa le Aziende di grandi dimensioni usano valute di fatturazione diverse dall'Euro sfruttando strumenti di copertura del Rischio cambio.

Obiettivi

  • Presentare soluzioni semplici e comprensibili per proteggere i margini aziendali dal rischio fluttuazione dei tassi di cambio: un’esigenza reale spesso trascurata.
  • Il corso avrà dei collegamenti Live su una piattaforma di un primario Broker Internazionale attraverso un conto demo in real time.Il corso avrà dei collegamenti Live su una piattaforma di un primario Broker Internazionale attraverso un conto demo in real time.
  • Il docente, in qualità di Consulente Finanziario di primario Istituto Bancario, e con 25 anni di esperienza nel settore, utilizzerà un approccio pratico, concreto e soprattutto operativo volto ad evidenziare l'esigenza reale delle aziende e ad offrire soluzioni di immediato e semplice utilizzo.
Il corso si rivolge ad aziende di qualunque dimensione, che esportino beni e/o servizi all'estero o che importino beni e/o servizi utilizzando per le transazioni in mercati fuori dalla zona euro.

Nessuno

Prima parte introduttiva:

  • Concetto di Rischio in generale
  • Tipologie di Rischio secondo i parametri di Basilea 2
    • Rischio di credito
    • Rischio operativo
    • Rischio strategico
    • Rischio di Mercato
  • Sottocategoria del Rischio di Mercato è il Rischio di Tasso di Cambio
  • Differenza fra Rischio di Tasso di Cambio e Esposizione al Rischio
    • Esposizione al rischio transitiva
    • Esposizione al rischio economica
    • Esposizione al rischio contabile.

Parte Seconda:

  • Tecniche e strumenti per la copertura del Rischio di Tasso di Cambio
  • Motivazioni
  • Modalità e strumenti:
    • definizione della valuta di fatturazione
    • copertura mediante Banche corrispondenti
    • Contratti a termine sulle valute: Forward
    • Swap
    • Opzioni Plain Vanilla
    • Combinazioni di Opzioni: Collar

Parte Terza: Analisi Empirica

  • Analisi caso di esportazione di una commessa di calzature
    • copertura tramite Forward
    • copertura tramite acquisto opzione put


Sede Data P