Caricamento...
ORA1108

Oracle Database 11g: Administration Workshop I

Prezzo

€ 2,000.00
(Iva esclusa)

Scheda tecnica

Scarica

Giorni

5 gg

Agli utenti che desiderano diventare professionisti Oracle viene fornita una solida base concettuale sui principi dell'amministrazione di database. L'utente imparerà a installare e gestire un database Oracle, apprenderà quindi i concetti di architettura e studierà come funzionano e interagiscono tra di loro i componenti del database. Verrà illustrato altresì come creare un database operativo e gestire correttamente le diverse strutture in modo efficiente ed efficace attraverso il monitoraggio delle prestazioni, la protezione del database, la gestione degli utenti, nonché operazioni di backup e recupero. Sono inoltre disponibili delle esercitazioni pratiche per verificare gli argomenti appresi nella lezione. Il presente corso ha lo scopo di preparare l'utente per l'esame Oracle Certified Associate.

Nel corso non vengono descritte le tecnologie Grid principali seguenti:

  • Enterprise Manager Grid Control
  • Real Application Clusters
  • Streams
  • Data Guard

Learn To:

  • Installare Oracle Grid Infrastructure
  • Creare e gestire le strutture di memoria
  • Creare e gestire utenti
  • Amministrare Oracle Database
  • installare e configurare Oracle Database
  • Backup e recupero

Course Objectives:

  • Configurare i servizi Oracle Net
  • Creare e amministrare gli account utente
  • Descrivere l'architettura di Oracle Database
  • Installare Oracle Grid Infrastructure
  • Installare e configurare Oracle Database 11g
  • Gestire l'accesso contemporaneo ai dati
  • Gestire le strutture di memoria del database
  • Gestire utenti e schemi
  • Controllare e amministrare i dati di undo
  • Monitorare le prestazioni
  • Eseguire operazioni di backup e di recupero base di un database

Amministratore di database; Consulente tecnico; Sviluppatore Java.


Architettura Oracle Database: panoramica sulle strutture del database

Installazione Software Oracle

Creazione database

  • DBCA, creazione mediante wizard
  • Creazione manuale mediate script

Gli stati dell’istanza

  • Startup e shutdown dell’istanza
  • Gli stati intemedi, MOUNT e NOMOUNT

Il parameter file (SPFILE, PFILE)

  • descrizione dei parametri fondamentali
  • ricreazione del SPFILE

Gestione della memoria

  • AMM (Automatic Memory Management)
  • Tabelle di Advisor per il corretto dimensionamento di memoria

Networking

  • il listener, strumenti di monitoraggio
  • modalità di connessione

Data dictionary e dynamic performace view

Tablespace e datafile

  • creazione del tablespace e gestione dello spazio e riorganizzazione
  • struttura del blocco Oracle e modalità di memorizzazione dei dati

Il controlfile

  • contenuto ed eventuali modifiche
  • multiplexing del controlfile

Online Redo Log file

  • viste dinamiche per conoscerne le caratteristiche
  • il meccanismo di switch
  • multiplexing

Gestione dei lock

  • significato di lock
  • identificazione e risoluzione dei conflitti (viste dinamiche per l’identificazione dei lock e strumenti automatici per l’individuazione e gestione)

Utenti

  • gli utenti predefiniti del database
  • creazione degli utenti
  • privilegi di sistema e privilegi oggetto
  • ruoli
  • creazione profili

Audit

  • attivazione e livelli di auditing
  • data dictionary per l’analisi dei dati di audit

AWR – Automatic Workload Repository

  • generazione e interpretazione report AWR, ADDM, ASH
  • viste dinamiche e tabelle del dizionario dati dell AWR

UNDO tablespace

  • creazione tablespace di undo

Introduzione al backup e recovery

  • effettuare un backup, tipologie di backup
  • configurazione delle impostazioni
  • Oracle Secure Backup
  • Introduzione a RMAN
  • Effettuare un recupero delle diverse tipologie di file del database
  • Data Recovery Advisor

Datapump e SQL Loader

  • Architettura di Oracle Data Pump
  • Impostazione dell’import con impdp
  • Impostazione dell’export con expdp
  • Utility del Data Pump
  • Come funziona il SQL Loader, direct path
  • External table con Data Pump e SQL Loader

ASM: introduzione all’ASM, gestione dischi, cenni all’amministrazione


Sede Data P